La FEDEC è una federazione Europea ed internazionale composta da 57 membri – 44 tra scuole di circo professionali, secondarie e superiori e percorsi di formazione , e 13 organizzazioni coinvolte in informazione, ricerca e supporto delle arti circensi, con sede in 23 paesi Europei e oltre.

Fondata nel 1998 per volontà delle prime scuole professionali di circo, la FEDEC si impegna a sostenere lo sviluppo e l’evoluzione della formazione, dell’insegnamento e della creazione nel campo delle arti circensi.

Dalla sua fondazione ha collaborato con network Europei di supporto per lo sviluppo e l’evoluzione della formazione, dell’insegnamento, della creazione e dell’occupazione nel campo dell’istruzione formale e non formale (LLL-Platform), educazione artistica(EYCOELIA and AEC) e settore circense professionale(CIRCOSTRADA).

I suoi 57 membri sono attori chiave nei loro paesi, sviluppando sistemi di formazione e contribuendo alla strutturazione di vari livelli di istruzione. Grazie alle sue federazioni membri e ai suoi membri partner, la FEDEC è una piattaforma che rappresenta oltre 500 scuole e centri (44 per la formazione secondaria, professionale e superiore, formazione continua ed e-learning e 350 centri circensi di circo educativo giovanile).

Il progetto INTENTS

La FLIC Scuola di Circo fa parte della partnership del progetto INTENTS per la definizione e il riconoscimento della professione di insegnante di arti circensi. Questo progetto riunisce 33 partner europei, tra cui 28 scuole di circo professionali. Il progetto è guidato dalla Federazione francese delle Scuole di circo (FFEC), in stretta collaborazione con la Federazione Europea delle Scuole Professionali di Circo (FEDEC) ed è sostenuta dalla Commissione europea e dal programma Erasmus+, Key Action 2 Strategic Partnerships in Vocational Training, gestita dall’agenzia francese Erasmus+ per l’istruzione e la formazione.

La scuola è stata rappresentata da Dario Sant’Unione nella sessione di formazione continua INTENTS su Equilibrio e Supporto basato sul Mano a Mano, Verticalismo e Filo Teso, che si è svolto dal 6 all’11 marzo 2017, ospitato da Vertigo a Torino. 20 insegnanti 15 scuole europee hanno condiviso, si sono interrogati e hanno scoperto nuove idee sull’insegnamento delle arti circensi, tra le altre cose attraverso discussioni su come mettere insieme creatività e apprendimento tecnico.

Il progetto REFLECT

La FLIC Scuola di Circo fa parte della partnership di REFLECT- REFLections and Exchanges for Circus Arts Teachers. Questo progetto riunisce 27 partner europei, tra cui 25 scuole di circo professionali. Il progetto è guidato dalla Fédération Française des Ecoles de Cirque (FFEC), in stretta collaborazione con la Federazione europea delle scuole professionali di circo (FEDEC) ed è sostenuto dalla Commissione europea e dal suo programma Erasmus +,Key Action 2 Strategic Partnerships in Vocational Training gestita dall’Agenzia francese Erasmus+ per l’istruzione e la formazione.

La FLIC Scuola di Circo è stata rappresentata da Stevie Boyd nella riunione di partnership tenutasi il 26 ottobre 2017 ad Auch, in Francia. L’incontro è stato dedicato alla riunione iniziale del progetto REFLECT- REFLections and Exchanges for Circus arts Teachers.
La FLIC Scuola di Circo è stata rappresentata da Stevie Boyd nel REFLECT – Peer Exchange n. 1 su “Il ruolo dell’insegnante in un processo creativo del progetto personale dello studente”, che si è terrà dal 12 marzo al 16 marzo 2018, ospitato dalla FLIC Scuola di Circo a Torino, Italia. Gli insegnanti di numerose scuole europee si sono scambieranno, interrogheranno e scopriranno nuove idee sul supporto nel processo creativo del progetto personale dello studente.